tacrolimus capsule a rilascio prolungato

Tacrolimus capsule a rilascio prolungato riduce l’azione del sistema immunitario. Questo può aumentare il rischio di infezione. Si può anche aumentare il rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro (ad esempio, linfoma, cancro della pelle). Informi il medico immediatamente se si notano segni di infezione (ad esempio, febbre, brividi, tosse persistente o mal di gola, o di pelle caldo, colore rosso, o dolorosa) o qualunque modifica nella comparsa o la dimensione di una talpa, sudorazione notturna, escrescenze insolite o grumi, o la stanchezza o debolezza insolite.

Un aumento del numero di decessi in pazienti di sesso femminile è stata osservata in uno studio di pazienti trattati con tacrolimus capsule a rilascio prolungato dopo un trapianto di fegato. L’utilizzo di tacrolimus capsule a rilascio prolungato a seguito di un trapianto di fegato non è raccomandata.

Prevenzione del rigetto in alcuni pazienti dopo un trapianto di rene. Può essere usato insieme ad altri farmaci. Esso può essere utilizzato anche per altre circostanze come determinato dal medico.

Tacrolimus capsule a rilascio prolungato è un immunosoppressore. Esso blocca l’azione di alcune cellule del sangue (ad esempio, linfociti T) che possono causare il corpo a rifiutare l’organo trapiantato.

Rivolgersi al proprio medico o il fornitore di cure mediche subito se uno di questi si applicano a voi.

Alcune condizioni mediche possono interagire con tacrolimus capsule a rilascio prolungato. Informi il medico o il farmacista se avete qualunque condizioni mediche, soprattutto se una delle seguenti si applicano a voi

Alcuni medicinali possono interagire con tacrolimus capsule a rilascio prolungato. Dire al vostro fornitore di cure mediche se sta assumendo altri farmaci, in particolare uno dei seguenti

Questo non può essere un elenco completo di tutte le interazioni che possono verificarsi. Chiedete al vostro medico se capsule tacrolimus a rilascio prolungato possono interagire con altri farmaci che si stanno assumendo. Verificare con il proprio medico prima di iniziare, interrompere o modificare la dose di qualsiasi medicinale.

Utilizzare tacrolimus capsule a rilascio prolungato, come indicato dal vostro medico. Controllare l’etichetta sulla medicina per esatto dosaggio istruzioni.

Chiedete al vostro fornitore di cure mediche tutte le domande che potresti avere su come utilizzare tacrolimus capsule a rilascio prolungato.

Tutti i farmaci causare effetti indesiderati, ma molte persone non hanno, o, minori effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi di questi effetti indesiderati più comuni persistono o diventano fastidiosi

Stipsi; diarrea; vertigini; mal di testa; nausea; stanchezza; disturbi del sonno; vomito; debolezza.

gravi reazioni allergiche (rash, orticaria, prurito, difficoltà di respiro, senso di oppressione al petto, gonfiore della bocca, del viso, labbra e lingua); visione offuscata o altri disturbi visivi; bruciore, intorpidimento o formicolio; dolore al petto; diminuito coordinamento; svenimento; veloce, lento, o irregolare battito cardiaco; febbre, brividi, mal di gola o persistente; mentale o cambiamenti dell’umore (ad esempio, agitazione, ansia, depressione); crampi muscolari, dolore o debolezza; rossa, gonfia, vesciche o desquamazione della cute; convulsioni; grave o persistente capogiri, sensazione di testa vuota, o mal di testa; grave o persistente nausea, vomito, mal di stomaco; fiato corto; lentezza; gonfiore delle mani, caviglie, piedi o gambe; tremore; difficoltà a parlare; ecchimosi o sanguinamento; debolezza o stanchezza insolita o persistente; pelle insolitamente pallida; ingiallimento della pelle o degli occhi.

Questo non è un elenco completo di tutti gli effetti collaterali che possono verificarsi. Se avete domande circa gli effetti collaterali, rivolgersi al proprio fornitore di assistenza sanitaria. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. Per segnalare gli effetti collaterali all’agenzia appropriata, si prega di leggere la guida per Segnalazione di problemi alla FDA.

Contatto 1-800-222-1222 (l’associazione americana di veleno Control Center), il centro di controllo di veleno o pronto soccorso immediatamente.

Conservare tacrolimus capsule a rilascio prolungato da 68 a 77 gradi F (20 e 25 gradi C). Conservare lontano da fonti di calore, umidità e luce. Non conservare in bagno. Mantenere capsule tacrolimus a rilascio prolungato fuori dalla portata dei bambini e lontano da animali domestici.

Questa informazione non deve essere utilizzato per decidere se adottare o meno tacrolimus capsule a rilascio prolungato o di qualsiasi altra medicina. Solo il medico curante ha la conoscenza e la formazione di decidere quali farmaci è giusto per te. Queste informazioni non approva qualsiasi medicinale come sicuro, efficace, o approvati per il trattamento di qualsiasi condizione del paziente o di salute. Questo è solo un breve riassunto di informazioni di carattere generale su tacrolimus capsule a rilascio prolungato. Non include tutte le informazioni circa i possibili usi, indicazioni, avvertenze, precauzioni, interazioni, effetti collaterali o rischi che si possono applicare a tacrolimus capsule a rilascio prolungato. Questa informazione non è un consiglio medico specifico e non sostituisce le informazioni che ricevete dal vostro fornitore di assistenza sanitaria. È necessario parlare con il vostro fornitore di assistenza sanitaria per informazioni complete sui rischi e vantaggi dell’utilizzo di tacrolimus capsule a rilascio prolungato.