sintomi e cause – ascesso dentale

Segni e sintomi di un ascesso al dente includono

Sintomi

Le cause

Vedere il vostro dentista immediatamente se avete qualsiasi segno o sintomo di un ascesso al dente.

Se si dispone di una febbre e gonfiore in faccia e non si può raggiungere il vostro dentista, andare in un pronto soccorso. Anche andare al pronto soccorso se si hanno problemi di respirazione o della deglutizione. Questi sintomi possono indicare che l’infezione si è diffusa più in profondità la mascella e il tessuto circostante o anche ad altre zone del corpo.

Periapicale ascesso dentale

I batteri possono entrare nella parte più interna del dente sia attraverso una profonda cavità o di un chip o crepa nel dente. L’infezione e infiammazione risultante può causare un ascesso alla punta della radice.

Periapicale ascesso dentale

Un ascesso dentale periapicale si verifica quando i batteri invadono la polpa dentale – la parte più interna del dente che contiene i vasi sanguigni, nervi e tessuto connettivo.

Fattori di rischio

I batteri entrano attraverso sia una cavità dentale o di un chip o crepa nel dente e la diffusione tutta la strada fino alla radice. L’infezione batterica può causare gonfiore e l’infiammazione alla punta della radice.

complicazioni

Questi fattori possono aumentare il rischio di un ascesso dentale

Un ascesso dentale non andrà via senza trattamento. Se la rottura ascesso, il dolore può diminuire in modo significativo – ma è ancora necessario un trattamento odontoiatrico. Se l’ascesso non scarica, l’infezione può diffondersi la mascella e ad altre aree della testa e del collo. Si potrebbe anche sviluppare una sepsi – un’infezione pericolosa per la vita che si diffonde in tutto il corpo.

Se si dispone di un sistema immunitario indebolito e si lascia un ascesso dentale non trattata, il rischio di una diffusione infezione aumenta ancora di più.