grassi trans: evitare questo doppio smacco colesterolo

Grassi trans aumenta il colesterolo LDL ( “cattivo”) colesterolo e abbassa il colesterolo HDL ( “buono”) (HDL). Per saperne di più sui grassi trans e come evitarlo.

Grassi trans è considerato da molti medici di essere il peggior tipo di grasso che si può mangiare. A differenza di altri grassi alimentari, grassi trans – detti anche acidi grassi trans – sia solleva il colesterolo LDL ( “cattivo”) colesterolo e abbassa l’HDL ( “buono”) colesterolo.

Un elevato livello di colesterolo LDL in combinazione con un basso livello di colesterolo HDL aumenta il rischio di malattie cardiache, il killer leader di uomini e donne. Ecco alcune informazioni sui grassi trans e come evitarlo.

Alcuni prodotti a base di carne e latticini contengono piccole quantità di naturale grassi trans. Ma più grassi trans si forma attraverso un processo industriale che aggiunge idrogeno per olio vegetale, che provoca l’olio per diventare solidi a temperatura ambiente.

Questo olio parzialmente idrogenato ha meno probabilità di rovinare, così alimenti a base di esso hanno una durata più lunga. Alcuni ristoranti utilizzano parzialmente idrogenato olio vegetale in loro friggitrici, perché non deve essere cambiato come spesso come fanno altri oli.

La forma fabbricati di grassi trans, noto come olio parzialmente idrogenato, si trova in una varietà di prodotti alimentari, compresi

Negli Stati Uniti, se un alimento abbia meno di 0,5 grammi di grassi trans in una porzione, l’etichetta degli alimenti in grado di leggere 0 grammi di grassi trans. Questo grasso trans nascosta può aggiungere rapidamente, soprattutto se si mangia diverse porzioni di più alimenti contenenti meno di 0,5 grammi di servire.

Quando si controlla l’etichetta alimentare per il grasso trans, controllare anche lista degli ingredienti del cibo per l’olio vegetale parzialmente idrogenato – il che indica che l’alimento contiene alcuni grassi trans, anche se l’importo è inferiore a 0,5 grammi.

grassi trans, in particolare la varietà prodotta trovato in olio vegetale parzialmente idrogenato, sembra non avere alcun beneficio per la salute conosciuti. Il Dipartimento dell’Agricoltura raccomanda che l’assunzione di grassi trans essere mantenuto il più basso possibile.

La Food and Drug Administration (FDA) ha stabilito che l’olio vegetale parzialmente idrogenato non è più “generalmente riconosciuto come sicuro” e dovrebbe essere gradualmente eliminato della produzione di alimenti nel corso dei prossimi anni.

I medici si preoccupano di grassi trans a causa del suo effetto malsano sui vostri livelli di colesterolo – aumentare il colesterolo LDL e diminuire il colesterolo HDL. Ci sono due tipi principali di colesterolo

Se i depositi di grasso all’interno le arterie strappo o rottura, un coagulo di sangue può formarsi e bloccare il flusso di sangue a una parte del tuo cuore, provocando un attacco di cuore, o ad una parte del tuo cervello, provocando un ictus.

Non credo che un alimento che è privo di grassi trans è automaticamente un bene per voi. I produttori alimentari hanno cominciato a sostituire altri ingredienti per grassi trans. Alcuni di questi ingredienti, come gli oli tropicali – noce di cocco, di palmisti e oli di palma – contengono un sacco di grassi saturi. I grassi saturi aumenta il colesterolo LDL.

In una dieta sana, dal 25 al 35 per cento delle calorie totali giornaliere può provenire dai grassi – ma grassi saturi dovrebbe rappresentare meno del 10 per cento delle calorie totali giornaliere.

Monoinsaturi grasso – trovato in oli di oliva, di arachidi e canola – è una opzione più sana di quanto grassi saturi. Noci, pesce e altri alimenti contenenti acidi grassi omega-3 insaturi sono altre buone scelte di alimenti con grassi monoinsaturi.

visitare il vostro medico